7 suggerimenti per garantire l’acquisto senza problemi di tessuto per la produzione di abbigliamento

L’acquisto del tessuto giusto può essere a volte una sfida difficile per i produttori di abbigliamento. Sul costo totale di produzione di un capo di abbigliamento, il costo del tessuto può contribuire tra il 50 e il 65 per cento. Inoltre, anche una piccola svista nella selezione del tessuto giusto e del produttore giusto può rovinare l’intero programma di abbigliamento. È interessante notare che, sebbene il tessuto costituisca la parte principale di un indumento, molti dei merchandiser di abbigliamento hanno una conoscenza molto limitata del tessuto. Considerano il tessuto come un altro componente della materia prima come bottoni, etichette di cura, cartellini o materiali di imballaggio. Sfortunatamente, descrivere un tessuto in termini di specifiche per soddisfare il suo uso finale è molto più complicato che comunicare i requisiti di qualsiasi altro componente di un capo di abbigliamento e molti commercianti di abbigliamento non hanno la conoscenza o la formazione necessarie per ordinare il tessuto giusto dal produttore giusto al giusto prezzo. Per essere più sicuri, chiedono semplicemente a vari fornitori di fare un’offerta per il loro prezzo più basso e infine selezionano quello che offre il prezzo più basso o il termine più favorevole.

Di conseguenza, spesso vediamo gli effetti negativi di una cattiva strategia di approvvigionamento di tessuti ogni giorno nel settore dell’abbigliamento. Il costo della spedizione aerea dell’indumento è proibitivo e viene applicato come penale solo quando il produttore etichette personalizzate tessuto dell’abbigliamento non riesce a consegnare le spedizioni oltre i ritardi accettabili. Il costo del trasporto aereo è così alto che la spedizione aerea di una singola partita di indumenti può cancellare il profitto di alcuni mesi per il produttore dell’abbigliamento. Uno studio ha rivelato che oltre l’80% di tutte le spedizioni aeree di indumenti è causato da una cattiva gestione dell’approvvigionamento dei tessuti.

Fortunatamente, tali errori critici possono essere evitati quando si procede all’approvvigionamento di tessuti per la produzione di indumenti e la procedura è più semplice di quanto si pensi. Quando discuti con l’acquirente del capo di abbigliamento, non parlare solo del prezzo obiettivo che ti sta offrendo. Chiedi informazioni sul tessuto in modo più dettagliato. Non si tratta solo di conteggi, costruzione e peso del tessuto, ma di alcuni punti importanti e critici. Ecco i miei 7 consigli per garantire un approvvigionamento di tessuti senza problemi.

1. Conoscere l’uso finale – che chiarisce gli standard di qualità richiesti come solidità del colore, resistenza al pilling / all’abrasione, resistenza allo strappo e alla trazione, stabilità verso tipi speciali di lavaggio degli indumenti, se presenti, ecc. Non esitare a porre queste domande perché alla fine della giornata se qualcosa non corrisponde alle esigenze dell’acquirente, tutti subiranno delle perdite

2. Requisiti speciali come le condizioni per l’omologazione / cancellazione, standard di finitura, sensazione al tatto del tessuto, ecc., Da discutere, prendere nota e condividere con l’acquirente e il produttore del tessuto.

3. Il tempo di consegna dell’indumento deve essere calcolato tenendo conto del tempo di consegna del tessuto. Molti acquirenti di abbigliamento richiedono tempi di consegna molto brevi, a volte irrealistici. È necessario considerare il tempo di consegna richiesto per ciascuna attività necessaria come apertura LC, approvazione del campione, approvazione del laboratorio di immersione, uno o due nuovi invii che possono essere richiesti, tempo di ispezione e spedizione per il tessuto, sdoganamento e trasporto al magazzino e tutto ciò che è correlato attività.

4. L’ispezione del tessuto e il raggruppamento di quelli in base alle tonalità devono essere eseguiti con la massima cura. Ad esempio, se un particolare colore sta avendo una grande quantità, è naturale avere 2-3 variazioni saggia in batch. La miscelazione di lotti di tonalità sul tavolo da taglio può provocare disastri. Per rendere il processo più semplice, il fornitore del tessuto dovrebbe essere istruito a fornire le tabelle di raggruppamento delle tonalità con il numero di rotolo menzionato contro ogni campione di tonalità. Gli acquirenti di indumenti dovrebbero anche essere informati chiaramente che per ordini di grandi volumi che richiedono l’elaborazione del tessuto in più di un lotto, ci sarebbe una piccola variazione da lotto a lotto nelle proprietà.

5. Il tessuto con una finitura superficiale speciale come finitura pesca, micro-levigatura, ecc. Richiede cure speciali. In primo luogo, il fornitore deve essere istruito a arrotolare tale tessuto con la faccia all’interno e mettere segni di freccia su ogni pezzo che mostrano la direzione di tale finitura con segni di freccia chiari su entrambe le estremità. Questo per evitare enormi variazioni di tonalità dovute a pezzi di cucitura finiti in direzioni diverse, insieme.

6. Trasporto e stoccaggio – Evitare di acquistare tessuti che possono modificare le proprietà durante il tempo ragionevole richiesto per il trasporto. Ad esempio, non acquistare un tessuto finito con resina post-polimerizzazione da un luogo lontano perché durante il trasporto e lo stoccaggio, la resina potrebbe iniziare a reticolare nel tessuto, rovinando così la classificazione DP richiesta dopo il processo di finissaggio dell’indumento.

7. Ultimo ma non meno importante, effettuare ordini con produttori di tessuti rinomati. Dare 10 centesimi in più a un produttore responsabile e di fama può rivelarsi un risparmio in termini di costi e sanzioni in futuro. Anche la mancata fornitura degli indumenti in tempo influisce negativamente sulla reputazione che non ha prezzo. I prodotti di aziende rinomate danno anche una migliore realizzazione, minori sprechi e maggiore efficienza a garme

7 suggerimenti per garantire l’acquisto senza problemi di tessuto per la produzione di abbigliamento
Scroll to top